BARI | VIOLENZA 16ENNE, PROCURA CONTRO ARRESTI DOMICILIARI

La Procura di Bari annuncia il ricorso contro i domiciliari concessi ai due uomini accusati di violenza sessuale ai danni di una sedicenne del capoluogo. Fissati per martedì gli interrogatori di garanzia e, nello stesso giorno, l'assessore regionale al Welfare, Salvatore Negro, ha convocato il vertice della task force anti violenza.

I commenti sono chiusi