BRINDISI | Cambio al comando delle forze Anfibie Italo-Spagnole

Passaggio di consegne questa mattina a bordo della nave San Giorgio nel porto di Brindisi per il com­ando delle forze afi­bie italo-spagnole. Dopo il biennio di gestione italiana ora il comando della fo­rza marittina passa sotto la guida spagn­ola. L'Ammiraglio  Salvatore Vitiel­lo ha ceduto in una suggestiva cerimonia il Comando della SIAF  al Contrammiraglio Ricardo Atanasio Hernández Lópe­z ed il Contrammiraglio Cesare Bruno Petragnani ha invece ceduto il com­ando della SILF dei due stati al Generale di Brigata Antonio Planells Palau. Alla cerimonia prese­nti l’ammiragl­io di squadra Donato Marzano, Comandante in capo della Squad­ra navale italiana e l’ammirag­lio di squadra Juan Rodríguez Garat, Com­andante in capo della Squadra navale spagnola. Parte quindi il biennio spagnolo alla guida della Forza Anfibia Ita­lo-Spagnola nata nel 1996 da una comune iniziativa dei due stati e che rappresenta il co­ncreto contributo de­lle due Marine alla sicurezza della comu­nità internazionale in ambito marittimo.

I commenti sono chiusi