BRINDISI | SECONDA RAPINA IN SOLI DUE GIORNI

Seconda rapina in soli due giorni a Brindisi con una tabaccheria presa di mira presso il quartiere Bozzano da due uomini con il volto coperto ed armati di fucile. I rapinatori hanno agitato poco prima della chiusura facendo irruzione nel locale di via islanda dove erano presenti tre clienti ed il titolare della tabaccheria insieme alla figlia al nono mese di gravidanza. Per la donna un forte spavento che ha reso necessario l’intervento di un’ambulanza del 118. Per fortuna solo tanta paura ma nessun problema riscontrato. I rapinatori avrebbero portato via i contanti della cassa e alcune stecche di sigarette per poi fuggire a piedi. Ma non è escluso che a poca distanza ci fosse un terzo complice ad attenderli per la fuga. Sul posto si sono recati gli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi e i colleghi della Squadra mobile che hanno avviato le ricerche dei due malfattori dopo aver ascoltato la testimonianza delle vittime. Al vaglio degli investigatori anche l'ipotesi che si tratti delle stesse persone che hanno agito nel centro scommesse in viale Commenda poco più di ventiquatt'ore prima di questa seconda rapina.

I commenti sono chiusi