Carmiano | Fuori strada con la moto, muore 36enne di ritorno dal motoraduno

Una domenica diversa dalle altre, una domenica dedicata alla sua più grande passione: le due ruote. Di certo Giuseppe Leo, 36 enne di Carmiano, non sapeva che quella sarebbe stata la sua ultima domenica. Aveva trascorso una giornata intera con amici e con le persone che condividevano la sua passione, quella per le moto. Si era recato sin dal mattino a Novoli in sella alla sua Honda Cbr Bianca per partecipare ad un motoraduno. Intorno alle 22, dopo aver trascorso una giornata di svago e divertimento, ha riacceso la sua moto per far rientro a carmiano, e proprio sulla strada di ritorno Leo ha incontrato la morte. Dopo aver perso il controllo del mezzo è caduto a terra, l’impatto con l’asfalto è stato devastante, Leo è morto sul colpo. Sul luogo della tragedia è giunta un’ambulanza del 118, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. I rilievi per ricostruire la dinamica dei fatti sono stati eseguiti dai carabinieri. A dare l'allarme sono stati passanti e amici che sono giunti pochi istanti dopo.  La provinciale Novoli-Carmiano in passato è stata teatro due incidenti mortali. Inoltre, la morte 36enne arriva a distanza di 24 ore da un altro incidente mortale coatto la vita ad un 31enne di Monteroni, anche lui in sella ad una moto. 

Nessun commento ancora

Lascia un commento