CASTRIGNANO DEL CAPO (LE) | TOPI D’APPARTAMENTO IN AZIONE, RUBATI SOLDI

Hanno rubato soldi in contanti e un fucile da caccia i ladri introdottisi nella serata di ieri in un’abitazione posta alla periferia di Castrignano del Capo, in via Terra Greci. I topi d’appartamento hanno approfittato dell’assenza del padrone di casa, uscito intorno alle 20 di ieri sera. Probabilmente hanno agito a colpo sicuro, perché già in possesso degli attrezzi necessari per scardinare la cassaforte presente all’interno dell’abitazione. E così dopo aver forzato una finestra ed essersi introdotti all’interno hanno scardinato il forziere e si sono impossessati dei soldi custoditi, circa mille euro in contanti. Nella cassaforte c’era inoltre la chiave di un armadio a muro, in cui era invece conservato un fucile da caccia. I ladri si sono impossessati della chiave e hanno rubato anche l’arma per poi darsi alla fuga. A scoprire il furto è stato il fratello della vittima. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Castrignano del Capo e i colleghi della Compagnia di Tricase, che hanno effettuato i rilievi e avviato le indagini. Il sospetto degli investigatori è che i ladri conoscessero bene il padrone di casa, tanto da sapere che proprio ieri sera avrebbe lasciato Castrignano del Capo, perché diretto fuori. I militari hanno passato al setaccio la zona alla ricerca di eventuali telecamere di videosorveglianza che possano fornire elementi utili per risalire ai topi d’appartamento.

I commenti sono chiusi