Collepasso | Non accetta la fine della storia, entra in casa dell’ex e tenta di violentarla

A Collepasso i militari della locale stazione dei carabinieri hanno con le accuse di atti persecutori e tentata violenza sessuale Michele Cosimo, 41enne del posto. L’uomo si sarebbe introdotto all’interno dell’abitazione della ex compagna non accettando la fine della relazione sentimentale. Dopo essersi intrufolato nell’appartamento, l’avrebbe aggrediva con calci e pugni, nonché’ tentato un approccio sessuale. Immediato l’intervento dei militari che si sono attivati dopo la segnalazione della donna, riuscita nel frattempo a divincolarsi dal suo presunto aggressore. A stretto giro è stato rintracciato l’uomo presso la sua abitazione. La donna è stata medicata dai sanitari del 118. Cosimo è stato arrestato, espletate formalità rito, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento