Forza Italia: Concluso da pochi minuti vertice D’Attis-Mazzotta.Forza Italia dice SI alle Primarie. La Poli Bortone accetterà?

Lecce- Arrivato verso le 19,00 all'aeroporto di Brindisi, il coordinatore Regionale Di Forza Italia Mauro D'Attis, si è trovato subito catapultato in un vertice ristretto per analizzare la questione Amministrative Lecce.

La candidatura della Poli Bortone, non digerita dalla coalizione di centrodestra, sta creando delle emorragie sulle quali è necessario intervenire subito. Il tempo che passa offre inoltre un alibi ai partiti alleati che potrebbero non volersi esporre troppo in questa competizione, proprio come la Lega. Sono proprio tutti questi fattori a render necessaria un'accelerata e la definizione di una strategia di Partito definitiva. Dopo un vertice durato circa 5 ore, D'Attis e Mazzotta si sono lasciati dopo aver tracciato quella che appare ormai come la strada definitiva: Forza Italia parteciperà con un proprio candidato sindaco alle primarie di coalizione. Il candidato potrebbe essere la Poli stessa ma è ovvio che se la Senatrice dovesse continuare con il suo NO allora il partito di Berlusconi si vedrà costretto a trovare un altro nome. I tempi? Le prossime ore! Non si può temporeggiare più. Un vero aut aut da parte del coordinamento regionale: il centrodestra deve essere unito e chi non aderisce a questo mantra deve fare un passo indietro

Nessun commento ancora

Lascia un commento