Francavilla Fontana (BR) I Tragedia nel condominio, arrestato anche il padre del 23enne accusato di tentato omicidio

+++ Ultim'ora+++ Tragica lite tra vicini di casa in via Calamandrei, arrestato dai carabinieri anche il 46enne Cosimo D'Angela, padre del 23enne Giovanni in carcere con l'accusa del tentato omicidio del 38enne Dario Caniglia, in gravissime condizioni all'ospedale Perrino di Brindisi. Cosimo è accusato di detenzione abusiva di arma comune da sparo: ovvero, il fucile calibro 20 risultato oggetto di furto negli anni '80 a Ceglie Messapica.

Maggiori dettagli nell'edizione del telegiornale delle 13.55

Nessun commento ancora

Lascia un commento