Francavilla Fontana (BR), Monumento “imbracato”: è polemica

Monumento ai Caduti "imbracato" per manifestazione: è polemica.

E intanto, l'allestitore del palco Carlo Patisso si assume tutta la responsabilità.

"Buonasera,sono Carlo Patisso, il titolare di CP Allestimenti, che ieri sera ha allestito il palco dell’evento in piazza Monumento ai Caduti. È stata la mia impresa ad allestire quella imbracatura di fortuna, con un unico intento: garantire la sicurezza della manifestazione anche in caso di folate di vento. Con quel tipo di imbracatura, infatti, si è garantita una maggiore stabilità del palco e l’incolumità di chi ha sfilato e di quanti hanno assistito alla bella sfilata di moda. La struttura era perfettamente stabile e sicura, conforme alle normative. Ciò è testimoniato da un fascicolo di documenti depositati in Comune.
Ciò premesso, chiedo scusa, a nome mio e dell’impresa che rappresento, all’Amministrazione, all’organizzatore a ciò che quel Monumento rappresenta e a tutti i cittadini francavillesi che si sono sentiti offesi dall’installazione. Mi assumo ogni responsabilità dell’imbracatura, ripeto, montata in totale buona fede e in considerazione della stabilità di quella struttura immobile. Amministrazione e organizzazione non hanno alcuna colpa, essendo stata affidata a noi la parte logistica di un evento dalla portata nazionale.
Infine, tengo a precisare come – al netto della nostra disattenzione a fin di bene – il Monumento sia stato imbracato soltanto per cinque ore e come le scritte coi pennarelli e con la vernice spray fossero presenti già da prima, così come le deiezioni canine, le cartacce e i mozziconi di sigaretta tutt’intorno.
Nel rinnovare le mie sentite scuse, sono felice di una cosa: Francavilla, grazie a questa leggerezza, ha riscoperto di avere un Monumento dedicato alle vittime della Guerra.
Un sassolino, però, mi consentirete di togliermelo. Qualcuno ha puntato il dito contro la mia azienda. No, non ci hanno scelto per risparmiare. No, non siamo meno costosi. Anzi, probabilmente è vero il contrario. CP Allestimenti, con sede ad Oria, ha anni di esperienza, competenza e onestà. Viene scelta anche dalle pubbliche Amministrazioni anche e soprattutto per questo motivo. Ditte decisamente meno serie e meno attrezzate, che organizzano compleanni per la modica cifra di 80 euro, dovrebbero avere quantomeno la decenza di tacere.
Con ciò, chiedo nuovamente scusa per lo sfogo e per il fatto in sé a tutti i francavillesi. Chiedo scusa a chi può permettersi di giudicare e anche a chi potrebbe sfruttare l’occasione per starsene zitto".

Nessun commento ancora

Lascia un commento