Gallipoli | Prostitute sulla statale 101, arrestato presunto accompagnatore

Stroncato dai carabinieri della compagnia di Gallipoli un giro di prostituzione attivo sulla statale 101. A finire in manette un 58enne colto in flagranza di reato e accusato di induzione e favoreggiamento della prostituzione, aggravato dall’aver commesso il fatto in danno di più persone.

Claudio Rossetti, volto già noto alle forze dell’ordine, secondo la ricostruzione dei carabinieri, era solito prendere le lucciole (giovani donne di nazionalità bulgara) a Lecce e accompagnarle in tre diverse piazzole della Lecce-Gallipoli. Rossetti è stato condotto presso la Casa Circondariale di Lecce su disposizione del Sostituto Procuratore di Turno.

Nessun commento ancora

Lascia un commento