Il governo targato M5s-Lega potrebbe anche non vedere la luce.

Roma:Il governo targato M5s-Lega potrebbe anche non vedere la luce. Giuseppe Conte alle 19 è arrivato puntuale  al Quirinale per incontrare il presidente Sergio Mattarella con la lista dei ministri da presentare al capo dello Stato ben definita, ma negli ultimi minuti dalle fila pentastellate trapela pessimismo sulla formazione dell’esecutivo: il nodo è sempre il nome della Lega Savona. Prima di Conte, il presidente della Repubblica ha incontrato anche i leader politici Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Una circostanza che fa pensare a una trattativa che si è protratta fino all'ultimo. “Mattarella ha posto veto su Savona", fanno sapere fonti pentastellate.

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento