Lecce- Andare Oltre e Prima Lecce si fondono in un’unica lista. Mellone abbraccia Marti e mette in soffitta la sua “ Antipolitica”

Lecce- A poco più di 48 ore dalla presentazione delle liste ci sono ancora sorprese in casa centrodestra.

Mentre si attende per sciogliere il giallo delle candidature - in riflessione ancora sia Messuti che Tessitore- Andare Oltre, nonostante i manifesti apparsi per tutta la città cambia strategia e confluisce nella lista di PrimaLecce. Quindi nulli i santini ed i manifesti fatti fino ad oggi delle due liste, che concorreranno con un'unica lista: PrimaLecce- Andare Oltre. Da cosa è dettata questa decisione? Dalla difficoltà di comporre le due liste e di trovare candidati? "Assolutamente no!" Risponde Massimo Fragola Coordinatore Provinciale de movimento di Pippi Mellone, " è solo la volontà di continuare nel percorso intrapreso già con i consiglieri di PrimaLecce in consiglio comunale ed alle elezioni provinciali che ci hanno visti in un'unica lista. Miriamo ad essere la prima lista della coalizione". Roberto Marti e Pippi Mellone insomma, uniscono le proprie forze per arrivare in modo indiscusso a dimostrare il proprio predominio politico anche sulla lista di Paolo Perrone e Gaetano Messuti. Un'alleanza che ha fatto storcere il naso a molti però, chiedendosi come facciano i cadetti di Mellone, che da sempre hanno paventato una politica fatta di contestazione e lotta contro i vecchi sistemi a dialogare ormai in modo quasi univoco con il Senatore Marti che ad oggi, è colui che più di altri, incarna proprio la storia della Politica che spesso è stata contestata dai militanti di Andare Oltre. Annunciata una conferenza stampa per sabato mattina, per dissipare ogni dubbio nato intorno a questa operazione politica.

Nessun commento ancora

Lascia un commento