Lecce: Consiglio comunale. Dall’opposizione coro di no al punto Lupiae

Il consiglio comunale di Lecce si apre con l’ingresso della consigliera Carmen Tessitore, della consigliera Guerrieri e della consigliera Leuzzi,, in seguito alle dimissioni del consigliere Pasqualini la prima ed alle surroghe del consigliere Monosi e de consigliere Torricelli, la secondo e la terza. Un consiglio comunale aperto sulle onde dell’imbarazzo, il primo dopo lo nzinami giudiziari che ha travolto Palazzo Carafa. Consiglio comunale fiume insomma, che deve ancora arrivare alla conclusione.

Nessun commento ancora

Lascia un commento