Lecce | Esplode cisterna con 6mila litri d’acqua, sfiorata la tragedia

Sono rimaste a secco decine di famiglie nel quartiere stadio a Lecce a causa di una esplosione da parte del serbatoio dell’acqua. L’episodio è accaduto nella notte in via Siracusa. Intorno alle 4, il serbatoio che consente la distribuzione dell’acqua a tutta la palazzina è esploso provocando non solo tanta paura, ma anche il cedimento di uno dei muri del locale. Il serbatoio da 6mila litri si trovava in un seminterrato posto accanto alla rampa d’accesso ai garage. Fortunatamente al momento dello scoppio, ce ha provocato lo sradicamento della porta di metallo, non vi era nessun passante. Allertati dai residenti, sul posto sono giunti i vigili del fuoco. Nella mattinata sono iniziati i lavori di manutenzione. Sul teatro della vicenda anche la Polizia.

 

I commenti sono chiusi