Lecce-Lite in casa Due Palme: In tribunale padre contro figlio

Un nome noto a lecce ma in tutta la puglia, quello di Gilberto Maci, cosi come quello del padre. entrambi imprenditori noti nel settore vinicolo, finiti in Tribunale, l’uno contro l’altro, causa un assegno bancario di 130mila euro, emesso da Gilberto come garanzia dell’acquisto di uno stock di bottiglie per rifornire alcuni punti vendita monomarca presenti a Lecce.

Nessun commento ancora

Lascia un commento