Lecce | Regali e sesso in cambio di favori, arrestato Pm

Corruzione in atti giudiziari; di induzione a dare o promettere utilità a pubblici ufficiali e di abuso d’ufficio. Sono le accuse che stanno facendo tremare il Tribunale e la Asl di Lecce. Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Potenza e delegate al Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria delle Fiamme Gialle di Lecce hanno portato all’arresto del Pubblico ministero Emilio Arnesano, e del dirigente della Asl Carlo Siciliano. Sono finiti ai domiciliari con dispositivo elettronico di controllo Ottavio Narracci, Direttore Generale della Asl di Lecce; Giorgio Trianni, Dirigente della Asl leccese; Giuseppe Rollo, Dirigente della Asl di Lecce e Benedetta Martina, Avvocato iscritto nell’Albo di Lecce. Salvatore Antonio Ciardo, invece, è stato raggiunto di divieto di dimora nel comune di Lecce.

Nessun commento ancora

Lascia un commento