GROTTAGLIE | Hashish in casa, arrestato 20enne dalla polizia

Questa volta a finire nella rete dei poliziotti, nell’ambito dell’attività di repressione dello spaccio di sostanza stupefacente, è stato il ventenne Ciro Venza di Grottaglie. Gli Agenti negli ultimi giorni hanno notato uno strano andirivieni di giovani noti assuntori di hashish dall’abitazione di Venza, i quali dopo una breve permanenza in zona si dileguavano immediatamente. Dopo un accurato servizio di appostamento e osservazione, durante il quale emergeva chiaramente che la meta dei giovani era proprio l’abitazione di Venza e pertanto decidevano di fare irruzione nel suo appartamento. Nel corso della perquisizione, nascosti all’interno del giardino, sono stati rinvenuti 4 panetti di hashish dal peso complessivo di 500 grammi, ed un bilancino di precisione, utilizzato per il confezionamento delle dosi. Nel corso della perquisizione rinvenute anche delle banconote contraffatte, poi sequestrate dagli agenti insieme alla droga. Venza è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

I commenti sono chiusi