ORIA | MANO NELLA BETONIERA, FERITO OPERAIO 24ENNE

Stava lavorando con il cemento quando, per cause ancora tutte da accertare e anzi motivo di indagine da parte dei carabinieri, si è ferito alla mano sinistra e all’avambraccio. È arrivato intorno alle 11 di mattina al pronto soccorso dell’ospedale Dario Camberlingo di Francavilla Fontana il 24enne di Oria, operaio presso la ditta Solito Pavimenti con sede in Contrada Potente, in agro federiciano. Il giovane, si è ferito durante alcune attività lavorative all’interno di uno dei capannoni dell’azienda. In particolare, l’operaio era impegnato in alcune operazioni di lavorazione del cemento utilizzando una impastatrice quando, per cause ancora da definire, si sarebbe ferito all’arto superiore. Da lì, la corsa in ospedale a bordo di un mezzo del 118. I medici del nosocomio francavillese, dopo i primi accertamenti, hanno disposto il trasferimento del 24enne in ospedale a Bari, per essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Il giovane, che risulta regolarmente assunto presso la ditta dove lavora da anni, non è in pericolo di vita, ma preoccupano le condizioni dei tendini e dei muscoli della mano. punti. Sul posto, per le indagini del caso, i carabinieri della stazione di Oria al comando del luogotenente Roberto Borrello. Ai militari, coadiuvati dal personale Spesal, il compito di ricostruire l’episodio e identificare, o meno, eventuali responsabilità.

 

I commenti sono chiusi