ROMA | CASSANO VIA DA AP PER TORNARE IN FI: DIMISSIONI DA SOTTOSEGRETARIO

Dopo l’ex ministro Costa, anche Massimo Cassano, sottosegretario al ministero del lavoro, dice addio al Governo Gentiloni e presenta le sue dimissioni. Che valgono, anche, quelle da segretario e coordinatore per la Regione Puglia di Alternativa Popolare.

Il senatore, insomma, saluta Angelino Alfano per riapprodare alla corte di Silvio Berlusconi, rimpolpando le fila azzurre. Se le dimissioni dal governo sono già ufficiali e protocollate, il ritorno in Forza Italia sarà reso noto solo nelle prossime ore, quando l’ormai ex sottosegretario terrà una conferenza stampa a Bari.  Al suo posto, ANgelinO Alfano ha nominato Giannicola De Leonardis nuovo coordinatore pugliese.

Il passaggio di Cassano apre, ore, nuove prospettive su quelle che sono le mosse dei partiti in vista delle politiche del prossimo anno. Anche e soprattutto in Puglia, dove l’arrivo del barese, dato per certo prima delle amministrative, aveva provocato qualche malcontento nella pattuglia azzurra. A Roma, invece, festeggia il presidente forzista al senato Paolo Romani che accoglie il ritorno del senatore “con grande favore e sentito apprezzamento”.

I commenti sono chiusi