SALENTO | FOTO E VIDEO HARD DELLA EX IN RETE PER RIPICCA, INDAGATO

Non accettava la fine della relazione e si sarebbe vendicato divulgando in rete materiale hard. La procura di Lecce, su richiesta del sostituto procuratore Carmen Ruggero, ha aperto un fascicolo d’inchiesta iscrivendo nel registro degli indagati il nome dell’ex fidanzato con le accuse di violazione della privacy e diffamazione aggravata e mezzo Internet. Gli atti persecutori sarebbero iniziati alcuni mesi fa, da quando la ragazza decise di porre fine alla loro storia d’amore. Lui, però, non si sarebbe mai arreso tentando in tutti i modi di riconquistarla fino a quando, però, spinto dalla vendetta, avrebbe creato un falso profilo instagram divulgando foto e video compromettenti. La ragazza, dopo essersi accorta di essere finita sul web, prima che quelle immagini diventassero virali, si rivolge agli uffici della polizia postale per far bloccare il profilo e denunciare l’accaduto. Di quel materiale hot, a detta della ragazza, ne era in possesso soltanto il suo ex fidanzato. Disposto, inoltre, il sequestro del pc che verrà analizzato per capire se il materiale hard sia finito sul web per mano dell’ex.

I commenti sono chiusi