SUPERSANO | INFORTUNIO SUL LAVORO, GRAVE UN OPERAIO DI 43 ANNI

Un grave infortunio sul lavoro si è verificato in mattinata in via Paiano, a Supersano, nei pressi dell’area di rifornimento “Basile Petroli” di Supersano,. Un operaio edile di 43 anni, dipendente di una ditta del posto, è precipitato dal tetto di una villetta, da un’altezza di circa tre metri. L’uomo, è finito rovinosamente sulla scalinata d’ingresso. Soccorso dai colleghi è stato poi trasportato in ambulanza con “codice rosso” al “Vito Fazzi” di Lecce. Ha riportato un grave trauma cranico ed è ora ricoverato in prognosi riservata in Rianimazione. Sul posto dell'infortunio sul lavoro, sono intervenuti i carabinieri di Ruffano e della Compagnia di Casarano e gli ispettori dello Spesal Lecce Area Sud, che dovranno ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e verificare il rispetto di tutte le norme previste in materia di sicurezza sui posti di lavoro

I commenti sono chiusi