SURANO (LE)| DOBLO’ UTILIZZATO PER COMPIERE FURTI, RECUPERATO CON LA REFURTIVA

Un furgone Fiat Doblò rubato, utilizzato per mettere a segno diversi furti in abitazione negli ultimi giorni, è stato intercettato nella serata di sabato scorso dai carabinieri nel centro abitato di Surano. Ne è nato un inseguimento che si è concluso con il recupero del mezzo, con tutta la refurtiva che era stata caricata all’interno. I due malviventi che si trovavano a bordo, ad un certo punto, hanno preferito infatti abbandonare il furgone e darsi alla fuga a piedi nelle campagne circostanti. I militari hanno poi scoperto all’interno del mezzo due quintali di olio, rubati poco prima. Olio, che i ladri, durante la fuga, avevano anche versato sull’asfalto nel tentativo di rendere la strada scivolosa e seminare così la pattuglia dei carabinieri che si era posta al loro inseguimento. Lo stratagemma però non ha funzionato e come detto i malviventi hanno poi preferito abbandonare il furgone in aperta campagna e darsi alla fuga a piedi nei campi. Così facendo hanno dovuto rinunciare alla refurtiva, ma almeno sono sfuggiti alla cattura. All’interno del furgone Doblò, oltre ai due quintali di olio, i carabinieri del nucleo Radiomobile della Compagnia di Maglie hanno trovato anche due televisori a Led, evidentemente anch’essi bottino dell’ultimo furto perpetrato prima di essere intercettati dai militari. Il Doblò è risultato invece rubato la scorsa estate a Surbo. I malviventi vi avevano montato la targa di un altro veicolo, risultato anch’esso rubato.

I commenti sono chiusi