fbpx

Tag Archives : aggressione

Bari | Picchia la convivente in strada, in carcere 45enne

Picchia la convivente in strada, in carcere il convivente della vittima. Il video, girato da un balcone, era diventato virale nella sua crudezza. La notizia dell'ordinanza di custodia a carico del presunto colevole dell'aggressione è stata comunicata dalla Questura di Bari. "La sera di sabato scorso 11 aprile 2020 - si legge in una nota…
Leggi tutto

Brindisi | Aggredisce una donna all’interno di un esercizio commerciale

Brindisi | Aggredisce una donna all’interno di un esercizio commerciale. Denunciato un 25enne per lesioni personali, minacce, furto e danneggiamento aggravato. I Carabinieri della Stazione di Brindisi Centro, a conclusione di attività investigativa, hanno denunciato un 25enne afgano per lesioni personali, minacce, furto e danneggiamento aggravato. In particolare l’uomo, nella serata del 25 febbraio u.s.,…
Leggi tutto

Torre S. Susanna (BR) | Aggressione 22enne, denunciati padre e figlio

L’hanno colpito al volto con un pugno e successivamente in testa con un bastone di ferro. Sarebbero un 46enne e un 23enne di Torre Santa Susanna, già identificati dai carabinieri della stazione di Torre e della compagnia di Francavilla Fontana, ad aver aggredito il 22enne del Mali finito poi in ospedale e dimesso con una…
Leggi tutto

Torre S. Susanna (BR) | Aggressione 22enne, indagini e solidarietà

Con 15 punti di sutura al capo e ancora scosso da quanto accaduto, il 22enne del Mali vittima di una brutale aggressione registrata tra le campagne di Torre Santa Susanna lo scorso venerdì è stato dimesso dall’ospedale e nuovamente riascoltato dai carabinieri che hanno raccolto la denuncia, per ora nei confronti di ignoti. I militari…
Leggi tutto

Brindisi | Aggredita equipe medica in sala operatoria

Equipe medica aggredita a Brindisi all'interno dell'ospedale Antonio Perrino in sala operatoria dai parenti di un secondo paziente. Si tratta dell'ennesimo caso di aggressione denunciato e dei quali ci siano occupati nelle scorse settimane. L'ennesimo episodio è avvenuto la sera del 30 gennaio ed acquisita un elemento ancora più grave perché avvenuto durante un intervento all'orta e che ha rischiato di mettere in pericolo non solo l'incolumità dei medici ma anche quella del paziente sottoposto all'intervento. I parenti di un paziente ricoverato nel reparto di chirurgia vascolare infatti dopo aver strattonato il medico di turno al reparto e preteso la presenza del primario, si sarebbero diretti nella sala operatoria forzandone gli ingressi e interrompendo il delicatissimo intervento chirurgico in corso. Solo la grande freddezza e lucidità dello specialista che è riuscito a mantenere la calma ha evitare conseguenze anche gravi per il paziente sottoposto all'operazione. La guardia giurata di turno allertata da altri degenti ha immediatamente contattato il 113 e sul posto sono giunte le pattuglie di polizia e carabinieri. Sulla vicenda è intervento anche il presidente dell’ordine dei medici e odontoiatri della provincia di Brindisi, Arturo Oliva che ha espresso  ogni solidarietà e vicinanza da parte della categoria medica mentre l'Asl si è detta pronta a denunciare i responsabili per interruzione di pubblico servizio.