fbpx

Tag Archives : primarie

Lecce – Centrodestra: Cresce il fronte pro-primarie. Attesa per la decisione della Senatrice Poli. Vitali: “ Consiglieri FI? Ottimo atto di responsabilità”

 

 

Si allarga il fronte dei Si alle primarie. E’ bastata la riunione del direttivo di Forza Italia, nel quale si sono palesati i dubbi dei consiglieri comunali decisi più a trovare una soluzione condivisa che andare verso una rottura continuando a proporre la senatrice Poli Bortone.

E’ bastata inoltre,  la riunione delle civiche a casa della senatrice per comprendere quanti siano i timori anche in seno a coloro che mantengono le distanze dalla politica. Durante la riunione la posizione non è stata compatta e sia Casapound che Massimo Fragola di andare oltre,  hanno espresso perplessità sulla possibilità di spaccare con due candidature il centrodestra, consigliando una seria valutazione su eventuali primarie. Da li il passo è stato breve: nel giro di poche ore è iniziata la pioggia di comunicati stampa con i quali molti big della politica leccese, dai consiglieri di Forza Italia Battista, Martini e De Benedetto, al consigliere Monticelli Cuggiò, ai consiglieri di Primalecce Finamore, Gigante e Calò, hanno chiesto a gran voce un atto di responsabilità per riportare a Lecce la serenità nel panorama del centrodestra già di suo impelagato in momenti difficili.

Primarie quindi, è questa la richiesta, oppure un candidato che possa riunire la coalizione, stessa richiesta lanciata già nelle scorse settimane anche da Sentire Civico e l’Altra Italia. Ovvio è, che non può essere questa la senatrice Poli Bortone, perché non riuscirebbe a dialogare con Fratelli d’Italia e con alcune civiche che non sono state neppure invitate al suo tavolo ma che esprimono però un importante consenso elettorale, come quella per esempio, che fa capo a Carmen Tessitore. Allo stesso tempo riserve e per le stesse regioni ci sono sul nome di Erio Congedo, poiché per effetto contrario non riuscirebbe ad entusiasmare coloro che vorrebbero la Poli com candidata ed ovviamente, mai avrebbe il benestare della Poli stessa. E quindi? Semplice! Le ipotesi rimangono solo due: o primarie tra tutti coloro che vorranno mettersi in gioco o trovare un nome terzo che vada bene per tutti i partiti, che riesca a sintetizzare il lavoro delle civiche e che sia ben visto anche dalla Senatrice stessa. Valutando i tempi stretti ormai, bisognerebbe identificare qualcuno che riesca ad accendere l’entusiasmo nei cittadini e che sappia più di altri comprendere i meccanismi della politica per poter traghettare il centrodestra lontano dalle sabbie mobili dalle quali potrebbe essere inghiottito.

Interviene nel dibattito leccese anche il Senatore Vitali, già coordinatore Regionale di Forza Italia: " ragionevole e responsabile la posizione dei consiglieri di Forza Italia. Prima che sia troppo tardi evitano che Forza Italia, come a Bari e altrove , sia messa in un angolo " scrive in una nota.

Intanto Le segreterie dei partiti sono già a lavoro ed in costante contatto con i movimenti civici per trovare presto un accordo…..quindi non ci resta che attendere.