TRICASE-LECCE | FURTO E INCENDIO NEL CUORE DELLA NOTTE

Hanno portato via davvero di tutto i ladri che la notte scorsa hanno preso di mira un bar posto fuori dal centro abitato di Tricase. Si tratta del bar Levante, situato lungo la strada provinciale per Montesano, precisamente sul piazzale della stazione di servizio IP. Ingente il bottino, il cui valore complessivo è stato stimato in circa 6mila euro. La banda di ladri oltre a stecche di sigarette e soldi contenuti nel registratore di cassa ha rubato anche un pc portatile e persino una macchina per le granite. A rendersi conto, per primo, questa mattina, del furto è stato un uomo che aveva aggiunto la zona per prendere un pullman. Nei pressi del bar Levante vi è infatti il garage di una ditta di trasporti. Accortosi che la grata della porta d’ingresso del bar era stata forzata, il passante ha allertato i carabinieri della Compagnia di Tricase, cui sono ora affidate le indagini. I militari hanno poi provveduto ad acquisire i filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza presenti in zona.

 

Attentato incendiario intorno alle 3 della notte scorsa nel centro storico di Lecce. Ignoti hanno cosparso di liquido infiammabile e dato fuoco all'uscio di un garage in via Corte Guarini, nei pressi del Teatro Romano. All’interno del box si trovava la vettura di un insegnante, una Opel Corsa. Le fiamme hanno danneggiato sia l'entrata del box, annerendo la facciata dell’edificio, sia la vettura parcheggiata all’interno. Le lingue di fuoco sono poi state domate dai Vigili del Fuoco, allertati dai residenti. L’autore o gli autori dell’atto intimidatorio sono giunti nel vicolo del centro storico in cui si trova il box preso di mira a bordo di una vettura, che ha lasciato una scia di colore nero sul basolato. Non dovrebbe essere difficile risalire alla vettura, dal momento che il vicolo è dotato di telecamere di videosorveglianza. I rilievi sono stati eseguiti dagli agenti di polizia della sezione volanti. Si tratta dell’ennesimo episodio notturno di natura dolosa che si registra a Lecce, il quarto nel giro di una ventina di giorni, dopo l'auto piazzata davanti al supermercato "Conad" di Piazzale Rudiae e data alle fiamme, la bomba carta sulla vettura di un consulente e gli spari in direzione della vetrina del pub "Stella Artois" di Piazzetta Ariosto.

I commenti sono chiusi