fbpx

Brindisi | Tragedia a Ferragosto: bagnante muore annegato

Tragedie nel primo pomeriggio di Ferragosto a Brindisi presso la spiaggia libera dell'ex lido poste dove un uomo è morto annegato. Vani i lunghi tentativi per rianimarlo. La vittima è un cittadino originario dell'Iraq di 38 anni. A soccorrere l'uomo è stato il bagnino della spiaggia privata adiacente a quella privata che si è accorto delle difficoltà del bagnante risucchiato a largo da una risacca. Il trentottenne è stato recuperato in vita ed i tentativi di rianimarlo in spiaggia sono durati per circa un ora. Sul posto i soccortitori del 118, i vigili del fuoco, intervenuti con un mezzo di terra e una squadra in mare con gommone e moto d'acqua, la capitaneria di porto e la squadra nautica della Polizia di Stato. Una tragedia che ha sconvolto le numerose famiglie presenti in spiaggia per trascorrere la festa di Ferragosto e che hanno assistito inermi a quanto stava avvenendo fino al tragico epilogo.

Nessun commento ancora

Lascia un commento