fbpx

CALIMERA | Si ferisce con la motosega e muore dissanguato

Si taglia la mano con la motosega e muore dissanguato. É accaduto nel pomeriggio di oggi a Calimera. La vittima si chiamava Paolo Pascali, aveva 67 anni. Si trovava in campagna, da solo, quando per cause in fase di accertamento è rimasto gravemente ferito mentre armeggiava una motosega a scoppio per poter effettuare dei lavori di potatura di alberi di ulivo nella sua campagna. Sono i stati I suoi familiari, non vedendolo rientrare, a lanciare l'allarme.

Nessun commento ancora

Lascia un commento