fbpx

Corigliano D’Otranto: sassi dal cavalcavia. Nei guai 9 minorenni salentini

Pensavano fosse un gioco, in realtà potevano provocare una tragedia. I carabinieri hanno sorpreso nove ragazzini, tutti minorenni, mentre lanciavano sassi sulle auto che percorrevano la strada statale 16, a Corigliano D'Otranto (Lecce). Ad allertare i militari è stato un autotrasportatore che era stato colpito mentre guidava il suo mezzo. Un gruppo di ragazzini, tutti salentini hanno pensato di ingannare il tempo attentando alla vita degli ignari passanti. Sassi gettati a caso, senza la minima percezione del pericolo e quasi a voler vedere “l’effetto devastante”. I nove minori sono stati denunciati. Durante i rilievi le forze dell'ordine hanno rinvenuto numerosi sassi di varie dimensioni sulla strada.

Nessun commento ancora

Lascia un commento