fbpx

Francavilla F.na (BR) | Bilancio, opposizioni all’attacco

Si riceve e si pubblica: 

Ieri si è discusso ed e' stato approvato il primo bilancio comunale dell'era Denuzzo che, nel volgere di pochi mesi, e' passata da un giallo solare ad un mortificante grigiore.
Trattasi di un bilancio pauroso, timoroso, timido ed indeciso che tradisce l'assenza di una visione unitaria di Città e che non ha, neppure, osato affrontare le questioni e le problematiche più importanti della Città.
Neppure una parola, una, in merito alla nuova area mercatale sparita definitivamente dal piano triennale delle opere pubbliche ignorando, così, il grido di dolore dei residenti del rione Peschiera e tradendo le legittime aspettative degli operatori commerciali.
Ed ancora la villa comunale, ormai abbandonata a se stessa, e' caduta ormai nell'oblio più totale in assenza di un'idea di gestione che possa farla tornare agli antichi fasti.
E poi tanti buoni propositi e belle parole che - ci auguriamo di sbagliarci - rimarranno tali condite, da qualche inutilmente provocatorio intervento da parte di pezzettini insignificanti della maggioranza.
L'opposizione, tutta, ha assunto un ruolo di assoluta serietà e compostezza rispetto ad un bilancio che ha criticato, ove andava criticato e non per miopi scelte di campo, auspicando - per il bene della nostra Città - un cambio di passo -assolutamente necessario ed imprescindibile- rispetto all'attuale situazione che vede l'Amministrazione -spesso inconcludente ed inutilmente autoreferenziale, collezionare magre figure anche oltre le mura cittadine.
Le prossime settimane ed i prossimi mesi saranno fondamentali e, questa opposizione, saprà fare la propria parte ed attendere al varco l'Amministrazione ignorando, come sempre, i soliti inutili provocatori seriali.

* comunicato stampa dei Gruppi Consiliari di Opposizione in Consiglio Comunale di FI - PD - Francavilla Popolare - Lista Taurisano - Impegno Civile.

Nessun commento ancora

Lascia un commento