fbpx

Francavilla F.na (BR) | Stipendi d’oro, assolto il comandante Cito

L’inchiesta sugli “stipendi d’oro” al Comune di Martina Franca si chiude con con un'assoluzione piena per gli ex dirigenti Raffaele Alberini, Antonio Cito, Francesco Paolo Ricci e Giovanni Simeone, appunto assolti in appello dal Tribunale di Taranto perché “il fatto non sussiste".

Assolto, quindi, anche l’attuale comandante della polizia locale di Francavilla Fontana Cito. Il dirigente, insieme ai tre ex colleghi, era stato condannato due anni fa per il reato di truffa in danno dell’ente. La vicenda era quella degli stipendi erogati ai quattro per il periodo fra il 1996 e il 2007 (non prescritti solo gli ultimi due anni).
Nella giornata di venerdì, in appello, il giudice del riesame ha accolto la linea difensiva. Il comandante Cito, difeso dall’avvocato di fiducia Francesco Paolo Sisto è stato assolto con formula piena perché il fatto non sussiste.

Nessun commento ancora

Lascia un commento