fbpx

Lecce- Alessandro Delli Noci: “ Emiliano? Può dare tanto a questa Regione”

Lecce- A pochi giorni dal voto per le primarie del centrosinistra, oltre alle passerelle dei candidati, si susseguono le conferenze ed i comunicati di tutti coloro che decidono di metterci la faccia per dire da che parte stanno.

Ed allora ecco che arriva il post Facebook del vice- sindaco di Lecce, Alessandro Delli Noci, vicino al Presidente da quando ha lasciato il centrodestra e secondo indiscrezioni papabile vice di Emiliano laddove quest’ultimo dovesse avviare un Governo Regionale Emiliano Bis: “Se dovessi pensare ad una parola per definire il mio percorso politico degli ultimi anni penserei alla parola partecipazione. Perché ho sempre creduto che la politica e le scelte politiche - che sempre hanno a che fare con la vita delle persone, con le esigenze concrete dei territori e con il loro sviluppo sociale, economico e culturale - non si possano costruire a tavolino tra pochi ma debbano coinvolgere i cittadini, debbano partire da loro, perché è proprio dal rapporto tra questi ultimi e le Istituzioni politiche che si misura la qualità della democrazia. Si può prendere parte attiva alla vita della propria comunità in molti modi. Quello delle Primarie è uno di questi. Perché scegliere liberamente da chi vogliamo essere rappresentati - sulla base della storia, dell’operato, dell’impegno profuso e delle idee di coloro che scegliamo - ci rende protagonisti e responsabili della storia che, insieme, scriveremo. Per questa ragione, nessuno che abbia a cuore la partecipazione e la democrazia dovrebbe mai chiedere ai cittadini di non andare a votare il prossimo 12 gennaio. Soprattutto, mai bisognerebbe rendere la politica un ring, perché è quel ring, quell’inutile litigiosità, quella personale voglia di emergere ad aver allontanato i cittadini dalla politica, che è diventata quasi un corpo estraneo, paradossalmente lontana dalla vita di ciascuno. Il 12 gennaio andrò a votare Michele Emiliano perché credo abbia fatto bene e perché molto altro può dare a questa nostra regione. Michele, con umiltà e spirito di servizio - da Presidente uscente - ha proposto la sua candidatura assieme agli altri candidati in questa fase della competizione elettorale. E i Pugliesi hanno il diritto e il dovere di esserci, di dire la propria, di esprimere la propria preferenza che definirà una precisa scelta politica, una visione chiara della Puglia del futuro.
Buon voto dunque a tutti coloro che decideranno di esserci.” Scrive Delli Noci in un post.

Nessun commento ancora

Lascia un commento