fbpx

Oria (Br) | Schianto contro Porta Manfredi, denunciato 26enne

È risultato positivo ai cannabinoidi il 26enne di Oria che, la sera di lunedì, la notte di San Martino, è andato a sbattere contro Porta Manfredi, accesso monumentale del centro storico federiciano. Nell'impatto, erano rimaste danneggiate sia la Ford Fiesta guidata dal ragazzo, quanto e soprattutto il Monumento, per un danno alla base tutt'ora in via di valutazione da parte della soprintendenza. Il 26enne, all'esito dei test, è risultato sì sobrio, con un tasso alcolemico inferiore ai limiti stabiliti dalla legge, ma non ha superato i controlli relativi all'assunzione di stupefacenti. Per questo è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione di Oria guidata dal luogotenente Roberto Borrello. I fatti intorno alle 23 di lunedì. L 'auto del 26enne aveva slittato sulle chianche rese viscide dalla pioggia, per finire contro la base dello storico arco, chiamato anche Porta Lecce. Un danno al monumento e pure al cuore degli oritani: in un modo o in un altro, Porta Manfredi dovrà essere sistemata.

Nessun commento ancora

Lascia un commento