fbpx

San Pancrazio S.no (BR) | Getta l’erba nel caminetto acceso, arrestato 26enne

Quando i carabinieri hanno bussato alla sua porta, Piemichele Scalinci, 26enne di San Pancrazio, ha lanciato lo zaino contenente la droga nel caminetto acceso. Non è servito ad evitare l’arresto in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti, eseguito dai militari della locale stazione nella serata di domenica. La visita degli uomini dell’Arma non è stata probabilmente causale, eppure Scalinci è stato preso alla sprovvista. Alla vista dei carabinieri, il giovane avrebbe lanciato la droga nel fuco del caminetto della cucina, cercando di bloccare i militari. Tentativo vano, perché la marijuana è stata recuperata prima che venisse distrutta dalla fiamme. Nello specifico, sono stati sequestrati 80 grammi di erba suddivisa in 30 dosi, oltre al materiale per il suo confezionamento. Il ragazzo, che è accusato anche di resistenza, è stato poi arrestato in regime di domiciliari

Nessun commento ancora

Lascia un commento