fbpx

Sava (Ta) | Donna impiccata a Torre Ovo, marito indagato

Resta un mistero, per ora, la morte di Stefania Zizza, la donna savese ritrovata impiccata la mattina dell'1 novembre nella villetta di famiglia a Torre Ovo.

Saranno l’autopsia e le indagini dei Carabinieri della stazione di Lizzano - secondo quanto riporta la Gazzetta del Mezzogiorno  -  a fare chiarezza sulla morte della donna.

Il marito, commerciante di auto di Sava, è indagato per omicidio volontario. E' arrivata, infatti, l’informazione di garanzia firmata dal pm Mariano Buccoliero, titolare dell’indagine. Adempimento necessario per far svolgere l'autopsia al medico legale Francesco Introna: il corpo della donna è stato  infatti riesumato. Tra i due coniugi il rapporto, a quanto pare, era ormai sfilacciato: una ricostruzione sulla quale si stanno soffermando gli inquirenti.

Nessun commento ancora

Lascia un commento