fbpx

Spagnolo: “Qualcuno del centrodestra ha tradito”

Lecce- A pochi giorni dalla presentazione della Giunta Salvemini Bis, Mario Spagnolo torna a puntare il dito contro qualcuno, allontanando sempre più quell'idea di centrodestra unito: " Adesso che la giunta Salvemini è stata varata e che conosciamo tutti i nomi di chi si candida a governare Lecce per i prossimi cinque anni, sento il dovere di ritornare a rivolgermi a voi. Non l’ho fatto prima perché volevo vedere dove saremmo arrivati nella formazione della squadra, ma adesso è tutto chiaro.

Intanto vi giunga il mio personale GRAZIE, per il sostegno che mi avete dato in quest’avventura che potrebbe essere non del tutto persa se riusciamo a capire il messaggio dei cittadini leccesi, recapitato nelle urne. Nessuno più di me ha combattuto per evitare che si giungesse al triste epilogo a cui siamo arrivati: ho accettato il gioco delle primarie con onestà e trasparenza anche se sapevo di andarmi a scontrare con due big. Speravo che il centrodestra ne sarebbe uscito più unito, più coeso, più compatto, ma evidentemente ero tra i pochi a crederlo. Ho subito l’onta della "sconfitta", in quelle giornate così difficili per me. Non è stato certo gratificante vedere che mentre provavo a dare il mio contributo per costruire la casa comune del centrodestra, qualcuno si divertiva a togliere i mattoni. In pubblico ho detto soltanto un decimo di quello che avevo nel cuore e l’ho fatto con il garbo che, probabilmente, la vicenda non meritava. Ma io sono fatto così, metto sempre il progetto davanti alle singole valutazioni. Il responso delle urne si accetta, ma bisogna essere bravi soprattutto ad interpretarlo. Ancora una volta, così come due anni fa, il popolo del centrodestra ha chiesto quel rinnovamento che non è stato dato. Nella migliore delle ipotesi, posso pensare all’arroganza e alla superficialità di chi ha giocato con il malessere economico e sociale dei cittadini. Nella peggiore, non posso far finta di non accorgermi che qualcuno ha TRADITO, sacrificando Lecce2019 a Bari2020.

Quando non si impara dai propri errori i risultati si manifestano sotto gli occhi di tutti. Fa uno strano effetto vedere risorgere dalle proprie ceneri una giunta a favore della quale erano pochi quelli che parlavano bene. Pur di punire alcuni personaggi del centrodestra, i leccesi hanno scelto di farsi governare da chi non aveva certo brillato per competenza. Evidentemente la Giunta Salvemini per molti è il male minore rispetto all’arroganza e alla superbia di alcuni protagonisti della vita politica del centrodestra.

Io rimango sulle orme di Matteo Salvini, della forza e del coraggio con cui il nostro Capitano vuole cambiare l’Italia contro tutto e contro tutti. Sono qui, senza aspirare ad alcun ruolo. Ho iniziato incollando i manifesti, con le "gazebate", organizzando eventi politici e pullman in giro per l'Italia, potrò continuare a farlo con la stessa gioia di chi non vive di politica, ma la fa per passione e per gli ideali. Buone vacanze, amici miei.

E che sia una estate di serenità per voi e per le vostre famiglie.

Abbiamo bisogno di staccare la spina e ricaricare le batterie. Il nostro meraviglioso Salento è la cornice ideale per farlo.

Io non mollo, statene certi! E poi, come dimostra la foto...la vita è una ruota che gira... "

Nessun commento ancora

Lascia un commento