fbpx

Tag Archives : Cassa Integrazione

Francavilla F.na (BR) | Assessore in CIG chiede indennità piena: polemica

Nessun Aumento di stipendio, solo un semplice adeguamento dell’indennità di assessore. Con le opposizioni in consiglio Comunale che, però, tuonano. E se qualcuno, via Facebook, continua a parlare di “aumento”, c’è chi, come le forze di centrodestra, “stigmatizza l’opportunità di tale decisone”. Questione di tempi, da Coronavirus, e pure di tempistiche. Quelle legate, come da albo pretorio del Comune di Francavilla Fontana, alla richiesta della vicesindaco Maria Passaro che, in cassa integrazione come dipendente di una ditta privata, ha chiesto, come previsto dalla legge, l’adeguamento dello stipendio di assessore, fino a qualche giorno fa dimezzato e ora, come quello di altri colleghi, riallineato. La Passaro, delega ai servizi sociali, percepirà, quindi, l’intera indennità. Tutto a norma di legge, sia chiaro. Eppure, la determina ha provocato, prima, alcune “battute” via social, poi stoppate dalla stessa maggioranza con un comunicato, quindi la risposta delle opposizioni di centrodestra, per cui “chi percepisce l’80% del proprio stipendio, aggiunto al 100%, come rimodulato, della propria indennità di funzione, dovrebbe riflettere, a maggior ragione quando si è chiamati ad amministrare il settore dei servizi sociali. A far da contraltare, in un momento così complicato, vi sono tanti amministratori di enti locali che stanno devolvendo le proprie indennità in favore di chi combatte in prima linea la pandemia”. Insomma, una cosa è la legge. Un’altra l’opportunità. Con sindaco, assessori e consiglieri di Città Futura che, stringendosi attorno alla determina e alla persona, parlano di sciacallaggio.